Image

Comunè,
la comunità energetica

La Comunità Energetica Rinnovabile è un soggetto giuridico che si basa sulla partecipazione aperta e volontaria, è autonomo ed è effettivamente controllato da soci o membri che sono situati nelle vicinanze degli impianti di produzione detenuti dalla comunità di energia rinnovabile.

Chi può
partecipare

La Comunità Energetica può essere formata da enti territoriali o autorità locali, comprese le amministrazioni comunali, persone fisiche, piccole e medie imprese (PMI), a condizione che, per quest'ultime, la partecipazione non costituisca l'attività commerciale o industriale principale.

Istituzioni

Istituzioni
Autorità
Comuni
Comunità montane

Enti territoriali

Città metropolitane
Liberi consorzi comunali
Diocesi

Cittadini

Consumatori
Prosumatori

Imprese

PMI
Esercizi commerciali
Centri commerciali

Partite IVA

Artigiani
Professionisti

Terzo settore

Associazioni
Fondazioni
Cooperative sociali
Circoli sportivi

Cosa
può fare il Comune

I Comuni hanno un ruolo fondamentale nella transizione energetica:
sono consumatori di energia e, riducendo il consumo nell’edilizia pubblica e nei servizi offerti ai cittadini, possono contribuire al raggiungimento degli obiettivi Europei sull’abbattimento della produzione di Co2.

Con Comunè possono diventare prosumatori di energia, cioè insieme consumatori e produttori, garantendo così energia pulita e a basso costo ai propri cittadini.

Sono i regolatori locali e quindi possono applicare leggi e regolamenti per stimolare l’applicazione di soluzioni efficienti e sostenibili anche in tema di costruzioni e in una pianificazione sostenibile della mobilità urbana e di uno sviluppo urbano integrato.

Comunè amplifica queste potenzialità, mettendo le comunità in rete e consentendo così di avviare uno scambio di informazioni e azioni tra i diversi comuni che aderiscono alle comunità energetiche.

Gli scopi della Comunità Energetica

Image

L'Agenda UE 2030 del 2015 contiene i famosi 17 gaol da raggiungere entro il 2030. E' del 14.7.2021, invece, il pacchetto Fit for 55 che aggiorna l'agenda UE e che contiene 13 proposte legislative sull’energia e sul clima, con l’obiettivo di ridurre le emissioni di gas serra del 55% entro il 2030, come previsto dalla Legge Clima. 
Tra le misure previste: la riqualificazione del 3% degli edifici pubblici da parte della PA ogni anno. L'obiettivo si accompagna ad un aumento della quota di rinnovabili nel mix energetico al 40% al 2030, dal 32% attuale. 
La nuova direttiva fisserà l’obiettivo di «produrre il 40% della nostra energia da fonti rinnovabili entro il 2030», a fronte del 19,7% registrato nel 2019 (in Italia al 18% circa nello stesso anno).

  • Assicura la transizione energetica e, quindi, ecologica

  • Contrasta lo spreco energetico

  • Riduce i costi della bolletta energetica

  • Valorizza l'economia del territorio

  • Contrasta la povertà energetica

  • Contrasta la povertà energetica

Ecco cosa facciamo noi

Comunè fornisce consulenza e assistenza nella creazione di Comunità Energetiche.
Il lavoro è costruito in moduli componibili che possono riguardare tutti i soggetti coinvolti o parte di essi. La piena efficacia del progetto risiede nella creazione di una Comunità Energetica "chiavi in mano", che vada dalla costituzione, all'assistenza, al successivo supporto alla gestione, con relativa messa in rete e gestione "intelligente" con la fornitura di softwere dedicati; ma può anche limitarsi a singoli interventi quali la consulenza, la formazione, l'analisi di fattibilità.
Image

Consulenza
Assistenza

  • Contrattualistica e modulistica
  • Valutazione dei profili di produzione e consumo
  • Costituzione di un soggetto giuridico che rappresenti la comunità energetica
  • Redazione di un documento strategico recante obiettivi verificabili
  • Redazione e verifica di un bilancio energetico e di un bilancio ambientale
  • Formazione continua
Image

Costruzione
della Comunità

  • Comunicazione e coinvolgimento dei cittadini
  • Raccolta delle adesioni alla Comunità Energetica
  • Mappatura delle cabine di trasformazione
  • Interlocuzione con gli stakeholder
  • Coinvolgimento di professionisti e imprese locali
Image

Costruzione
della Governance

  • Coinvolgimento e aggregazione di cittadini, professionisti, imprese locali e Enti territoriali 
  • Integrazione degli impianti FER con illuminazione pubblica
  • Colonnine di ricarica per la mobilità cittadina
  • Valorizzazione dell'economia del territorio
  • Contrasto alla povertà energetica
Image

Gestione
dei Flussi

  • Creazione di strumenti digitali per la rilevazione di dati di produzione e consumo 
  • Piattaforma digitale per la verifica dei consumi e della percentuale di abbattimento della CO2
  • Verifica del raggiungimento degli obiettivi di produzione e uso di energia rinnovabile

 

Image

Partecipazione
a bandi

  • Scouting
  • Progettazione e budgettizzazione
  • Individuazione della rete
  • Costruzione del partenariato
Image

Litigation Controversie

  • Composizione stragiudiziale delle controversie
  • Risoluzione alternativa delle controversie - ADR
  • Gestione del contenzioso
Image

Per fare questo abbiamo dei professionisti

Comunè si è dotata di professionisti con un elevato livello di preparazione e con almeno 20 anni di esperienza nel proprio relativo campo di intervento. L'obiettivo è sempre quello del raggiungimento di elevati standard di qualità.

Consulenti

Avvocati
Ingegneri
Commercialisti

Energy specialist

Ingegneri
Tecnici

Progettisti

2 team di progettazione
Budget e Rendicontazione

Web specialist

Web designer
Social manager
Site manager

Formatori

Tutor
Junior
Senior

Terzo settore

Associazioni
Fondazioni
Cooperative sociali
Circoli sportivi

e anche dei partner

Comunè può contare sull'impegno di partner dall'elevato profilo professionale, che sono in grado di assicurare il livello più alto possibile di affidabilità e qualità del servizio offerto. Partner industriali, da tempo nel settore, recentemente oggetto di una riorganizzazione anche finanziaria, che importanti investitori istituzionali hanno posto in essere con lo scopo di realizzare la transizione ecologica del Paese. Partner del mondo associativo, con elevata credibilità, anch'essi attivi nella tutela dell'ambiente e delle persone nella loro qualità di abitati del pianeta e di cittadini.
Client 1
Client 7